16 Marzo 2018 / 16. marec 2018

Voda in pripovedi v dolini Rezija
Acque e racconti dalla Val Resia

10Torrente_Resia_Marco Di LenardoAnche per il mese di marzo la Val Resia offre ai suoi visitatori e ai valligiani residenti due interessanti iniziative. In occasione del World storytelling day (Giornata mondiale del racconto), che ricorrerà martedì, 20 marzo, al Museo della Gente della Val Resia di Stolvizza/Solbica alle ore 15.00 oltre a visitare l’attuale esposizione dedicata alle favole ed ai miti della Val Resia sarà possibile ascoltare le leggende locali e raccontare una fiaba appresa durante l’infanzia, magari dalla nonna o dalla novellatrice del proprio paese.

Nella trasmissione della narrativa orale molto importante è, infatti, anche la modalità in cui essa avviene. Molti narratori un tempo si distinguevano per la loro grande capacità narrativa. Anche se nel tempo i modi del narrare sono cambiati – molto spesso, soprattutto ai bambini, i racconti vengono letti – oggigiorno vi sono nuove forme che danno modo ai novellatori moderni di esprimersi. In tutto il mondo esistono, infatti, diversi festival dedicati a quest’arte. Dal 1998 in Slovenia è organizzato il festival del racconto, cui hanno partecipato anche novellatrici di Resia, raccontando favole anche in resiano. Ogni anno il World storytelling day propone un tema diverso; quest’anno la scelta è stata quella dei personaggi «matti-saggi».

Sabato 24 marzo, invece, per ricordare il World water day (Giornata mondiale dell’acqua), diverse associazioni della valle hanno organizzato un’escursione alla scoperta della bellezza e della qualità delle acque del torrente Resia. L’iniziativa si svolge col patrocinio del Comune di Resia, del Parco Naturale delle Prealpi Giulie e in collaborazione con l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della regione Friuli Venezia Giulia. I partecipanti si ritroveranno alle 9.00 al Museo della Gente della Val Resia, dove sarà possibile visitare gli spazi allestiti e fare un’abbondante colazione. Saranno, quindi, accompagnati nell’escursione dalla guida naturalistica Andrea Sittaro, esperta del territorio.

Il World water day è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, a conclusione dei lavori della conferenza sull’ambiente di Rio de Janeiro, nel cui documento finale si focalizzava l’attenzione di tutti sull’importanza dell’acqua e sull’utilizzo sostenibile delle risorse idriche. Gli organizzatori dell’iniziativa in programma il 24 marzo a Resia hanno la fortuna di operare in un territorio caratterizzato da una ricchezza di acque di qualità straordinaria e vogliono far riflettere tutti sulla necessità di operare con il dovuto equilibrio nella gestione di questo bene.

Una sottolineatura di non poco conto, viste le scelte non proprio condivisibili a volte fatte anche a livello locale nella sua gestione e nel suo sfruttamento. Nella Val Resia l’acqua rappresenta una componente importante delle proposte turistico- ambientali; una scelta che caratterizza sempre più questo territorio. (Sandro Quaglia)

Tudi marca organizirajo v Reziji zanimive pobude. V torek, 20. marca, na svetovni dan pripovedovanja (World storytelling day), si boste v Muzej rezijanskih ljudi na Solbici od 15.00 naprej lahko ogledali razstavo o rezijanskih pripovedih. Ob tem boste lahko prisluhnili domačim pravljicam in legendam in tudi sami pripovedovali pravljico, ki ste se je naučili v otroških letih.

V Sloveniji organizirajo že od leta 1998 pripovedovalski festival, ki so se ga udeležile tudi pripovedovalke iz Rezije.

Generalna skupščina Organizacije Združenih narodov je leta 1992 razglasila 22. marec za svetovni dan voda (World water day), da bi s tem opozorila svetovno javnost na pomen vode in na nujnost dobrega uporabljanja njenih zalog. V soboto, 24. marca, organizirajo razna rezijanska društva pohod, da bi se zavedali lepote in kakovosti, ki označujeta vodo v Reziji. Udeleženci se bodo zbirali ob 9.00 pred Muzejem rezijanskih ljudi na Solbici. Po ogledu razstave in zajtrku jih bo vodič Andrea Sittaro spremljal po rezijanskih pešpoteh.