13 Luglio 2022 / 13. julij 2022

Pri Tigu, da bi pokusili »strok«
A Tigo per assaggiare lo «strok»

A fine luglio la Val Resia invita gli amanti della gastronomia e non solo alla scoperta del rinomato aglio di Resia, lo strok.

Domenica 31, in località Tigo, nel comune di Resia, sarà protagonista indiscusso nell’ambito della rinomata «Festa dell’Aglio di Resia» organizzata dall’Associazione FivEvents.

Lo «strok» è un prodotto agricolo della Valle, riconoscibile grazie alla sua tunica rossastra e al particolare aroma dolce. Coltivato con tecniche tradizionali, è messo a dimora a novembre e raccolto a luglio.

Questo prodotto di nicchia, che nel 2004 è diventato presidio Slow Food, ogni anno attira a Resia centinaia di persone. Anche se è in aumento, la produzione di aglio resiano rimane perlopiù su scala ridotta, a carattere familiare, e rappresenta un’integrazione al reddito delle famiglie locali.

Nell’ambito della «Festa dell’Aglio di Resia», il programma del 31 luglio sarà molto variegato. Con partenza dall’area festeggiamenti, alle 9.00 inizierà un’escursione guidata gratuita lungo i sentieri del fondo valle, a cura dell’Ecomuseo della Val Resia. Dalle 11.00, invece, sarà possibile degustare piatti a base di aglio, con menù completo su prenotazione obbligatoria.

Durante la giornata sarà possibile acquistare l’aglio e i suoi prodotti derivati, prodotti tipici regionali, prodotti dei presidi regionali Slow Food e prodotti dell’artigianato locale.

In Val Resia, inoltre, sarà possibile visitare il Centro Visite del Parco naturale delle Prealpi Giulie a Prato di Resia/Ravanca (9.00-13.00 e 14.00-17.00), il Centro polifunzionale «La Tana in Val Resia» a Lischiazze/Lïšćaca e il Museo ex-latteria turnaria a San Giorgio/Bila. A Stolvizza/Solbica, invece, saranno aperti il Museo dell’Arrotino (10.00-13.00 e 14.00-16.00) e il Museo etnografico della gente della Val Resia (10.00-13.00 e 14.00-16.00).

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio Iat della Pro loco Val Resia, aperto al pubblico presso il Centro visite del Parco naturale delle Prealpi Giulie a Prato di Resia, dal venerdì al lunedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, oppure telefonare al numero 043353534.

V nedeljo, 31. julija, bo pri Tigu v Reziji praznik rezijanskega česna, ki ga organizira društvo FivEvents. Česen, ki ga v slovenskem rezijanskem narečju imenujejo »strok«, je v dolini pod Kaninom prava kmetijska posebnost. Kot redkost so ga pred izumrtjem rešili rezijanski kmetovalci s pomočjo gibanja »Slow Food«. Od leta 2004 nosi s tem rezijanski česen oznako Presidia, kar pomeni, da ta česen raste najbolje v tej dolini. Sajenje česna pa je sploh znanje za sebe, ki ga večinoma ohranjajo majhna družinska podjetja.

Bogati program praznika rezijanskega česna bodo zaznamovali organizirani sprehodi, dobrote s česnom in stojnice z domačimi pridelki. Tudi tisti dan bodo na Ravanci, Lïšćaci, Solbici in v Bili odprti krajevni muzeji, v katerih boste lahko spoznali bogato rezijansko izročilo.

Za nadaljnje informacije se lahko obrnete na turistični urad društva Pro loco Val Resia telefonsko (0433 53534), sicer od petka do ponedeljka od 9.00 do 13.00 ter od 14.00 do 17.00.