30 Novembre 2023 / 30. november 2023

Petje in angeli za obnovljeno fresko
Angeli in festa per l’affresco ritrovato

Godala iz Veneta/Gli Archi veneti

Grande festa a Prossenicco/ Prosnid domenica, 19 novembre, nella chiesa di San Leonardo. Come in ogni piccolo paese, anche i prosseniccani sono molto legati alla propria chiesa, sia quelli più osservanti, sia quelli che lo sono meno. E dopo mesi di pianificazione, ricerca e lavoro, è stato finalmente completato e restituito alla comunità il restaurato affresco della lunetta presbiteriale della chiesa di San Leonardo.

Il terremoto che nel 1976 aveva distrutto tante zone del Friuli aveva molto danneggiato il dipinto dell’Adorazione dell’Agnello, realizzato da Giacomo Monai. A distanza di oltre quarant’anni, anche grazie a una buona documentazione fotografica, è stato possibile integrarlo con un nuovo affresco.

L’opera, realizzata dalla restauratrice ed artista Tamara Zambon, è stata inaugurata con una Messa presieduta dall’amministratore parrocchiale, don Federico Saracino. Insieme a lui ha concelebrato il diacono Diego Mansutti. Ricordiamo che, fino a quando la salute glielo ha permesso, il diacono Mansutti è sempre stato attivo per la comunità di Prossenicco, dove si è recato a celebrare la liturgia della Parola per diversi anni.

Zbor Prosnid/Il Coro di Prossenicco

Il momento di fede è stato reso particolarmente suggestivo anche dai canti del coro di Prossenicco, che canta anche brani del repertorio liturgico tradizionale sloveno.

La giornata è stata resa speciale, inoltre, dal concerto dell’orchestra Giovani archi veneti, diretta da Lucia Visentin.

Il ritorno della lunetta presbiteriale a come appariva prima del terremoto del 1976 è stato frutto dell’iniziativa e dell’impegno del dott. Andrea Francescotto, che per oltre due anni si è impegnato nella ricerca del materiale iconografico necessario e nell’espletazione delle incombenze burocratiche.

I lavori di restauro sono stati finanziati dalla Parrocchia di Prossenicco con un contributo della Fondazione Friuli e di CiviBank.

Per l’inaugurazione della ritrovata lunetta presbiteriale sono intervenute a Prossenicco diverse autorità, tra cui il sindaco di Taipana/Tipana, Alan Cecutti. La giornata, a cui ha partecipato un gran numero di fedeli, si è conclusa con un rinfresco all’ostello Onair. (Luciano Lister)