10 Marzo 2021 / 10. marec 2021

Matajur vrhunec ženskega »Gira«
Il «Giro d’Italia donne» sul Matajur

Po napovedih bo vzpon na Matajur (do kraja Laze) vrhunec letošnje ženske kolesarske dirke po Italiji. Organizator etap v Furlaniji Julijski krajini Enzo Cainero je napovedal, da bo v soboto, 1o. julija, iz Čedada na Matajur potekala predzadnja etapa, kar bi predstavljaja generalko za cilj na Matajurju moškega “Gira”, ki je bil napovedan za lani, a so ga nato in varnostnih razlogov odpovedali. Na uradni spletni strani letošnjega ženskega “Gira” je Matajur označen celo kot cilj zadnje etape v nedeljo, 11. julija. Verjetno pa tale ni dokončni razpored, saj je Cainero napovedal, da se bo ženska dirka končala v Krminu.

Matajur decisivo per l’edizione 2021 del Giro Rosa? Stando alle anticipazioni date da Enzo Cainero, organizzatore delle tappe in Friuli Venezia Giulia, la montagna simbolo della Benecia dovrebbe essere scalata dalle cicliste sabato 10 luglio, nella penultima tappa del Giro, che dovrebbe terninare il giorno successivo a Cormons. Secondo il progetto, verosimilmente non definitivo, riportato dal sito ufficiale www.giroditaliadonne. it. la corsa dovrebbe terminare addirittura sul Matajur domenica 11 luglio, con decima e ultima tappa. La carovana dovrebbe partire venerdì 2 luglio con la cronometro Fossano- Cuneo. Al momento risultano iscritte 23 squadre. Sette dall’Italia, tre dallaSpagna, due dall’Olanda e dalla Germania, una da Svizzera, Francia, Belgio, Polonia, Ucraina, Russia, Usa, Australia e Kazakistan. Come si ricorderà, il Giro Rosa, che quest’anno ritornerrà alla denominazione «Giro d’Italia donne», aveva interessato le Valli del Natisone nell’estate 2018. Secondo Cainero, l’arrivo sul Matajur in località Laze potrebbe rappresentare la prova generale per un traguardo di tappa del Giro d’Italia maschile, traguardo negato «per problemi di sicurezza» l’anno scorso.