15 Novembre 2019 / 15. november 2019

Podcirku vabi pohodnike v jamo
Da Valle a Foran di Landri tra i boschi

Il bosco si era riappropriato dell’antico sentiero che da Valle di Soffumbergo/Podcirku, in Comune di Faedis/Fojda, conduce attraverso i monti fino alla grotta del Foran di Landri, uno dei posti più affascinanti e anche meno conosciuti della zona, al centro di numerosi racconti e leggende e abitato fin da tempi remoti, visto che vi sono stati ritrovati reperti preistorici. Consuetudine voleva che ogni anno, in occasione della Festa delle castagne e del miele di castagno, insieme alla Pro loco del borgo, si andasse a piedi fino alla grotta. Ma, proprio a causa della sparizione del sentiero, da 15 anni questa escursione non si poteva più fare.

Quest’anno, grazie all’impegno dei volontari non solo della Pro loco, ma anche del gruppo Forum Julii Speleo e della vicina Pro loco Colloredo di Soffumbergo, il sentiero è stato riaperto e domenica, 13 ottobre, è stato inaugurato con la camminata «Valle scende in grotta».

«Lo scorso giugno – ha dichiarato il presidente della Pro loco di Valle di Soffumbergo, Gianfranco Specia – dopo il grande lavoro di pulizia del sentiero da parte dei volontari abbiamo svolto un’edizione zero della camminata in occasione della festa del patrono San Pietro: è andata molto bene e visto l’interesse delle persone abbiamo deciso di ripristinare la consuetudine della visita al Foran di Landri».

Il percorso, partendo da Valle di Soffumbergo/Podcirku, permette di raggiungere le grotte in zona Case Pech e Foran di Landri, ricche di testimonianze geologiche e preistoriche. Infatti queste grotte sono al centro di numerosi racconti e leggende, nonché sono ricche d’acqua e vi sono stati ritrovati reperti risalenti al Neolitico.

La camminata inaugurale è stata guidata da Gianpaolo Bragagnini, esperto agronomo. All’esterno delle grotte, vi è stato un momento di presentazione didattica a cura di Forum Julii Speleo.

La durata della passeggiata è di circa 3 ore e mezza (dislivello 506/678 metri sul livello del mare, difficoltà – facile). Si raccomanda abbigliamento e calzature adatte all’attività.

Podcirku in jamo Foran di Landri spet poveše obnovljena steza. Nekoč so vsako leto na vaškem Prazniku kostanja in kostanjevega medu hodili od Podcirkve do jame, a je pot že 15 let bila neprehodna. Letos so jo urejali in spet odprli prostovoljci domačega turističnega društva, skupine Forum Julii Speleo in turističnega društva Pro loco Colloredo di Soffumbergo. V nedeljo, 13. oktobra, so obnovljeno stezo otvorili s sprehodom z naslovom »Valle scende in grotta« (»Podcirku se spusti v jamo«). Pohod traja približno tri ure in pol z višinsko razliko od 506 do 678 metrov nad nadmorsko višino.