1 Marzo 2019 / 1. marec 2019

Za Brezje bo skrbel Gozdarski konzorcij
Montemaggiore e il suo Consorzio

Primi progetti per il «nuovo » Consorzio boschivo di Montemaggiore/Brezje. Di recente, infatti, grazie all’erogazione di uno specifico contributo, è stato possibile pianificare il recupero di una pista forestale che collega Montemaggiore/Brezje con l’abitato di Cornappo/Karnahta.

Grazie alla sistemazione di questo tracciato, sarà possibile accedere alle proprietà boschive per l’utilizzazione ottimale della risorsa legno, ma non solo: apportando alcune piccole migliorie al progetto iniziale, la pista si trasformerà anche in un nuovo sentiero percorribile da chi ama le camminate e le passeggiate in relax, in un ambiente verde e incontaminato. Il Consorzio boschivo si occuperà anche del recupero di alcuni tracciati già ideati per il trekking in tutte le stagioni.

Per il sindaco, Alan Cecutti, si tratta di una nuova opportunità per la valorizzazione turistica dell’intero comune. Un altro impegno che vedrà scendere in campo il Consorzio, presieduto dal capogruppo di maggioranza in consiglio comunale, Armando Noacco, sarà quello del recupero dei terreni incolti e abbandonati nel comprensorio, molto vasto, della borgata di Montemaggiore/Brezje. La realtà consortile si occuperà di questo specifico progetto esclusivamente per l’area della frazione.

Quello di Montemaggiore/Brezje è l’ultimo Consorzio boschivo esistente a Taipana. In passato, invece, ogni abitato contava un consorzio proprio e l’area dei boschi, così come quella dei prati, era manutenuta per tutto il corso dell’anno con riduzione sostanziale del rischio idrogeologico e dei danni causati dalle forti ondate di maltempo.

L’ingresso del Comune nella compagine segna un nuovo inizio per la realtà di Montemaggiore/Brezje e per la tutela del suo territorio. Il passo successivo, nel medio e lungo periodo, potrebbe essere quello di reintrodurre l’allevamento di pecore o capre, andando a creare nuova economia, di tipo sostenibile, nei dintorni della frazione. (Paola Treppo)

V Brezjah izvaja Gozdni konzorcij prve projekte. S prispevkom je pred kratkim načrtoval urejanje gozdne ceste med Brezjami in Karnahto.

Ko bo gozdna cesta urejena, bo omogočala dostop tako gozdarjem kot ljubiteljem sprehodov v naravo.

Gozdni konzorcij bo prav tako skrbel za urejanje drugih stez za ljubitelje trekinga.

Po županu Alanu Cecuttiju bo konzorcij prispeval k turističnemu vrednotenju Občine Tipana. Gozdni konzorcij, ki ga predseduje Armando Noacco, si bo prav tako prizadeval za čiščenje zapuščenih zemljišč ob Brezjah.

Gozdni konzorcij Brezje je zadnji v Občini Tipana. Nekoč je tam deloval Gozdni konzorcij v vsaki vasi; gozdove in travišča ob njih so vseskozi vzdržali.

Z vključitvijo Občine v Konzorcij se je začelo novo obdobje; naslednji načrt bo morda ponovna uvedba reje ovac in koz.