Mlada duhovnika za Nediške doline_Due giovani sacerdoti per le Valli

Zanon Klosinski webV nediejo 6. dičemberja je špietarsko faro in podbunieške fare Arbeč, Brišča in Landar prevzeu g. Michele Zanon. Umestiu ga je kupe s kaplanom gaspuodom Dariuszom Kłosinskem videnski nadškof msgr. Andrea Bruno Mazzocato, ki je poudaru, da sta oba duhovnika mlada in imata močno viero, dobro sarce in puno moči v oznanjevanju evangelija. Gaspuod Zanon je tudi vikar špietarske foranije in je ostu famoštar tudi par Svetim Lienartu v Podutani in par Svetim Pavle v Sriednjen, kjer služi od dičemberja 2012. »Naše želje in projekte denemo v Božje roke in muoramo biti pqrpravljeni, de sprimemo Njega želje in projekte. Tela je pot po kateri bomo kupe hodili,« je ob koncu maše poviedu g. Zanon.

Domenica 6 dicembre ha fatto ingresso nelle parrocchie di San Pietro al Natisone, Erbezzo, Brischis e Antro il nuovo parroco don Michele Zanon. La cerimonia di immissione in possesso, nella chiesa parrocchiale di San Pietro al Natisone, è stata presieduta dall’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato.  È stato presentato anche il nuovo vicario parrocchiale don Dariusz Kłosinski.  «Sono due sacerdoti «giovani, che hanno forze, cuore e fede», ha evidenziato l’arcivescovo. Don Zanon, che è anche vicario della forania di San Pietro al Natisone e mantiene la guida delle parrocchie di San Leonardo e Stregna, al termine della celebrazione ha detto: «Possiamo affidare al Signore i nostri progetti e dobbiamo essere pronti nel momento in cui Lui ci fa sentire i suoi, la strada che ha deciso per noi. Credo che questo sia il cammino di una Chiesa in cui io cercherò di inserirmi».

Deli članek / Condividi l’articolo

Facebook
WhatsApp