Pulfero punta sul turismo_Podbuniesac stavi na turizem

Condividere progetti e proposte riguardanti in particolare la promozione turistica del territorio comunale e valorizzare assieme i siti di interesse culturale presenti sul territorio. Questo l’obiettivo dell’incontro che si terrà domani sera, 20 marzo, alle 18.30, nella sala consigliare del municipio di Pulfero.

A chiamare a raccolta tutti i soggetti che, a vario titolo, operano nel paese delle Valli del Natisone, è stato il sindaco, Piergiorgio Domenis: “l’intento è operare in maniera unitaria e compatta, per far conoscere le bellezze di Pulfero sotto ogni aspetto, da quello ambientale a quello culturale, artistico ed enogastronomico”.

Oltre a ristoranti, trattorie e laboratori artigianali per la produzione della gubana (una decina di realtà), sono stati invitati il gruppo speleologico Valli del Natisone, l’Associazione italiana di museologia scientifica e sperimentale di San Giorgio della Richinvelda, la “Srebrna Kaplja” di Stregna, l’Università dell’età liberà “Auser” Valli del Natisone, le associazioni “Tarcetta” e “Pro Biacis”, la “San Giovanni d’Antro”, la Pro loco Natisone e il Dipartimento di scienze animali dell’Università di Udine.

 

Podbunieški kamun stavi na turizem, zatuo je potriebna promocija cielega teritorija, ki ga bogatijo kraji, ki so zelo pomembni s kulturnega vidika. Zatuo je domači šindik, Piergiorgio Domenis, povabu v torak 20. marča ob 20. uri v kamunskim hramu, vse organizacije in ljudi, ki lahko parpomagajo par telemu projektu.

“Naša želja je, de bi vsi kupe dielali in takuo pokazali kakuo je liep in bogat naš kamun. Saj imamo naravne, kulturne, artistične in kulinarične bogatije, ki jih je vriedno spoznati,” pravi Domenis.

 

Deli članek / Condividi l’articolo

Facebook
WhatsApp