Pripovedi o meji na ibanskem gradu_Racconti sul confine ad Albana

Tutto pronto a Prepotto per le premiazioni dell’edizione 2022 di «Prepotto. I racconti dello Schioppettino». Organizzato dal Comune di Prepotto, il concorso letterario per racconti inediti intende promuovere, attraverso eventi, corsi, conferenze e presentazioni di libri e autori che abbiano partecipato al concorso, l’interesse verso la cultura e la letteratura in particolare, favorendo quindi anche il turismo culturale. Ulteriore proposito è quello di valorizzare il territorio con le sue bellezze e le peculiarità dello Schioppettino, uno dei vini prodotti nella zona.

L’edizione 2022 è stata contraddistinta dal tema «Terra di confine», anima e corpo dello Schioppettino.

Sabato, 8 ottobre, alle 17.30, nella suggestiva cornice del castello di Albana saranno decretati i vincitori tra i dodici finalisti selezionati, che coi rispettivi racconti sono: Fernanda Alessia Tasselli, 25 luglio San Giacomo apostolo; Sandra Puccini, 9 novembre 1943; Anna Di Narda, Ciliegie a mezzanotte; Roberta Cadorin, Dacci oggi il nostro pane quotidiano; Renzo Brollo, Fûrclap; Cristina Maria Lora, Il cielo ha bisogno di leggerezza; Luciana Amato, Il mantello blu; Annamaria Scala, Il sapore della mia terra; Teresa Rapuano, In terra di confine ad essere come uccelli migratori a volare alti per superare ogni limite; Laura Chiabudini, Memorie di frontiera; Giuseppe Filigenzi, Una sottile linea gialla; Beatrice Fiaschi, Una terrazza sull’Albania.

L’ospite d’onore sarà lo scrittore Angelo Floramo. Già prima della cerimonia di premiazione, alle 16.30, sempre al castello di Albana saranno presentati i volumi «Cividalesi del Novecento» di Paolo Moratti e Odorico Serena e «Il palio di Pierino» di Franco Fornasaro. (L. L.)

V Prapotnem komaj čakajo, da bi razglasili zmagovalce v okviru literarnega natečaja »Prepotto. I racconti dello Schioppettino 2022« (v slovenščini »Prapotno. Pokalčeve zgodbe 2022«). Literarni natečaj razpisuje vsako leto Občina Prapotno, pri njem lahko pisatelji sodelujejo z neobjavljenimi zgodbami v italijanščini. Svečano podelitev nagrad spremlja vsako leto med drugim program prireditev, predavanj in tečajev. Preko literarnega natečaja bi radi vrednotili občinsko ozemlje s tamkajšnjimi lepotami in vinarstvom.

Letošnjo izvedbo nagrade je zaznamovala tema »obmejno območje«.

V soboto, 8. oktobra, ob 17.30 bodo na ibanskem gradu med 12 finalisti razglasili zmagovalce. Gost večera bo pisatelj Angelo Floramo. Že prej, ob 16.30, bodo na gradu ob prisotnosti avtorjev predstavili knjigi »Cividalesi del Novecento« in »Il palio di Pierino«.

Deli članek / Condividi l’articolo

Facebook
WhatsApp