12 Giugno 2019 / 12. junij 2019

Imenovali so občinske odbore
Nominate le giunte comunali

I sindaci eletti lo scorso 26 maggio hanno nominato i membri delle giunte municipali che li affiancheranno nel governo dei loro Comuni.

Dai dati che abbiamo raccolto balza agli occhi il fatto che i primi cittadini di numerosi comuni abbiano assegnato deleghe non solo agli assessori, ma anche ai consiglieri comunali. A Resia e Pulfero è stata introdotta addirittura la figura del consigliere «assistente» del sindaco o dell’assessore.

ATTIMIS/AHTEN

Il sindaco Sandro Rocco seguirà direttamente i referati bilancio, opere pubbliche, edilizia privata e relazioni esterne. Il vicesindaco Ennio Del Fabbro si occuperà di protezione civile, patrimonio e manutenzione del territorio. Agli assessori le deleghe sono state così distribuite: a Emanuele D’Agostino attività produttive, commercio e turismo; a Manuela Pasut ambiente, istruzione e personale; a Barbara Poiana cultura, politiche sociali e tributi.

GRIMACCO/GARMAK

La sindaca Eliana Fabello ha nominato vicesindaco Claudio Vogrig e gli ha attribuito le deleghe ad agricoltura, ambiente e viabilità forestale. L’altro assessore, Federico Martinig, seguirà istruzione e turismo.

LUSEVERA/BARDO

Il sindaco Luca Paoloni si è riservato le deleghe relative a bilancio, affari generali, personale, Protezione civile, politiche sociali e affari comunitari. Vicesindaco sarà Mauro Pinosa, che si occuperà di turismo, attività produttive, agricoltura e patrimonio. L’assessore Sara Pascolo seguirà gli ambiti di istruzione, cultura, rapporti con la comunità, politiche giovanili e pari opportunità, mentre l’assessore esterno Lino Gervasi si occuperà di urbanistica, lavori pubblici e manutenzioni del territorio. Paoloni spiega che la scelta dell’assessore esterno Gervasi, che conosce il territorio e che è già stato assessore al Comune di Nimis, risponde alla volontà di offrire un supporto all’Ufficio tecnico del Comune. Alcune deleghe sono state attribuite anche ai consiglieri. Il capogruppo di maggioranza in consiglio comunale, Francesco Fabbrino, si occuperà di sport; Carla Lesa seguirà i rapporti con le associazioni e il volontariato, mentre Gianna Cadò i rapporti con gli anziani e le Case famiglia. Per coinvolgere maggiormente i propri membri, la maggioranza comunale sta pensando di allargare la giunta a quattro componenti.

MALBORGHETTO-VALBRUNA/NABORJET-OVČJA VAS

Il sindaco Boris Preschern guiderà una giunta con tre assessori. Il vicesindaco Alessandro Buzzi avrà competenza su ambiente, urbanistica, edilizia privata, protezione civile e foreste. Marisa Piussi su politiche sociali, agricoltura, attività produttive e sport. Alessandro Vuerich su lavori pubblici e gestione del territorio. Alberto Busettini su turismo, cultura e istruzione.

PREPOTTO/PRAPOTNO

La sindaca Maria Clara Forti seguirà in prima persona i referati di bilancio, agricoltura e personale. Vicesindaco è stato nominato Vincenzo Sirch, con delega a lavori pubblici, manutenzione del territorio e protezione civile. Gianni Petrussa è assessore al volontariato e alle attività produttive, Francesca Macorig ad ambiente e cultura. Deleghe sono state assegnate anche ai consiglieri Francesco Iacolettig (informatica), Filippo De Sabbata (sviluppo rurale) Annamaria Bordon (assistenza sociale) e Barbara Pascoli (comunicazione e turismo).

PULFERO/PODBUNIESAC

Il sindaco Camillo Melissa, gestirà in prima persona le deleghe all’urbanistica, ai lavori pubblici, al patrimonio e ai rapporti con l’Uti (si avvarrà della collaborazione della consigliera Pamela Fedrizzi). Il confermato vicesindaco Mirko Clavora si occuperà di bilancio, cultura e istruzione. Alessandra De Santis ha la delega a politiche sociali, sanità, personale e turismo. Severino Cedarmas ha i referati alla montagna, sport, rapporti con le associazioni (con lui collaborerà Mauro Gubana). Deleghe sono state conferite anche

ai consiglieri Anna Giulia Brescon e a Gilberto Marseu: manutenzione del territorio (legge 10), Carlo Armellini e Anna Emilia Cedarmas: protezione civile e rapporti con gli enti, Mario Miscoria e Giuliano Cernet: agricoltura, commercio e artigianato.

RESIA/REZIJA

La nuova sindaca, Anna Micelli, ha tenuto per sé le deleghe a programmazione e bilancio; protezione civile; cultura; ecomuseo; rapporti col personale; rapporti con l’Ente parco Prealpi Giulie. Ha nominato quattro assessori, ognuno con un consigliere comunale di supporto. Giuliano Fiorini, vicesindaco, con deleghe a tutela della natura, acque, ambiente, foreste, caccia, pesca; rapporti internazionali, rapporti e interessi generali delle frazioni; attività associative e volontariato; sarà affiancato dalla consigliera Verdiana Camilla Morandi. Raffaella Scarabelli: istruzione; consiglio dei ragazzi, attività produttive, attività sportive e ricreative; rapporti esterni; comunicazione; sarà affiancato dalla consigliera Carmela Barile. Gabriele Pascutti: edilizia pubblica e privata; lavori pubblici; viabilità e trasporti; decoro e arredo urbano; sarà affiancato da Marzia Di Lenardo. Michela Mior; servizi sociali; assistenza sanitaria; politiche giovanili e famiglia; pari opportunità; sarà affiancata da Valentina Lorenzi.

S. LEONARDO/SV. LIENART

Il sindaco Antonio Comugnaro gestirà in prima persona ambiente, territorio, lavori pubblici e personale. Alla confermata vicesindaca Teresa Terlicher ha affidato istruzione e politiche sociali, a Michela Carlig il bilancio e ad Andrea Chiuch le attività produttive.

S. PIETRO/ŠPIETAR

Il sindaco Mariano Zufferli ha nominato Cesare Pinatto vicesindaco e gli ha affidato le deleghe al personale; turismo; commercio; attività produttive; attività sportive; associazionismo e volontariato. A Elena Chiabudini ha affidato: istruzione; politiche giovanili; cultura. A Gessica Snidaro: bilancio, finanze e tributi; servizi socio- assistenziali; comunicazione. Tre i consiglieri comunali delegati: Claudia Pollano, reti e progetti comunitari; Daniele Barbiani, protezione civile; Cathy Crisetig, gemellaggi.

STREGNA/SRIEDNJE

Il sindaco Luca Postregna ha tenuto per sé i referati di bilancio e finanze, pianificazione paesaggistica e rapporti con altri enti nazionali e internazionali. La confermata vicesindaca Caterina Dugaro gestirà politiche sociali e ordinamento uffici, Francesco Chiabai risorse ambientali e agricole, turismo e cultura, Franco Simoncig patrimonio, lavori pubblici e manutenzioni, protezione civile.

V Ahtnu, Garmaku, Bardu, Naborjetu-Ovčji vasi, Prapotnem, Podbuniescu, Reziji, Svetem Lienartu, Špietru in Sriednjem so nedavno izvoljeni župani imenovali občinske odbornike.

Iz podatkov na razpolago hitro opazujemo, kako je več županov pristojnosti zaupal tako odbornikom kot tudi občinskim svetnikom. V Reziji in Podbuniescu so celo občinski svetniki, ki so pomočniki župana ali občinskega odbornika.