21 Febbraio 2014 / 21. februar 2014

Giornata della lingua madre
Mednarodni dan maternih jezikov

lingua_madre_aerreIl 21 febbraio l’Unesco celebra la giornata internazionale della lingua madre. Istituita nel 1999, ha il fine di promuovere la diversità linguistica e culturale. In questa occasione, oggi, alle 16.30 nella sala Atti di Palazzo Antonini a Udine si svolgerà il convegno a cui interverranno la presidente del club Unesco di Udine Renata Capria D’Aronco, il presidente dell’Arlef, William Cisilino, che parlerà della tutela delle lingue minoritarie, Giuliana Sgubino del Club Unesco, Barbara Sabbadini e Monica Secco che parleranno delle opere di Matteo Ricci e Odorico da Pordenone in Cina, e Larissa Borghese che illustrerà la situazione della minoranza slovena nella provincia di Udine.

21. februarja je Mednarodni dan maternih jezikov. Ob tej parložnosti bo danes ob 16.30 v Palači Antonini v Vidmu posvet. Spreguorili bodo Renata Capria D’Aronco, William Cisilino, Giuliana Sgubino, Barbara Sabbadini in Monica Secco. Larissa Borghese bo spregovorila o Slovencih v videnski pokrajini.