27 ottobre 2017 / 27. oktober 2017

V Rezijo prihaja novi vikar
Il nuovo vicario di Resia

11Mazzocato ZanierDopo la notizia della partenza di don Gianluca Molinaro, le comunità resiane hanno felicemente appreso dell’arrivo in valle di don Alberto Zanier nominato nuovo vicario parrocchiale per la Val Resia da mons. Andrea Bruno Mazzocato, arcivescovo di Udine.
Don Molinaro, che celebrerà la sua ultima messa domenicale il 29 ottobre alle ore 16.00 in pieve a Ravanca/Prato, è destinato come parroco presso le comunità di Sappada e Forni Avoltri. A tale appuntamento verrà accompagnato da una comitiva, appositamente organizzata, di oltre cinquanta ormai ex parrocchiani, segno che dimostra quanto bene abbia operato nella vallata in questi sette anni di apostolato e quanto i resiani si siano a lui legati. L’ingresso di don Zanier è stato, invece, fissato per domenica, 12 novembre, sempre nella chiesa plebanale, dove celebrerà la sua prima messa per tutte e tre le parrocchie della Val Resia. Alla solenne liturgia che avrà inizio alle ore 16.00 sul sagrato della chiesa in cui il nuovo pastore verrà accolto, e che sarà presieduta dal parroco e vicario foraneo mons. Lorenzo Caucig, prenderanno parte anche gli altri sacerdoti della forania di Moggio.
Don Alberto è stato ordinato sacerdote in Cattedrale a Udine il 1 giugno 2013 ed è originario di Piano d’Arta in Carnia. Lì è nata la sua vocazione, nutrita dalla fede concreta, vissuta in famiglia e incoraggiata da tutta la comunità. È entrato in seminario a 18 anni e ha prestato servizio a Gemona, Buja e nella pastorale vocazionale diocesana. Con i suoi 28 anni, il nuovo vicario è uno dei sacerdoti più giovani della nostra diocesi, ed è, tramite la sua famiglia, legato alla nostra zona montana. Sua madre, Laura Linossi, è originaria del Borgo Povici di Resiutta mentre il prozio, don Carlo Primus di Cleulis di Paluzza, fu il primo parroco di Solbica/Stolvizza dal 1953 al 1965. (s.q.)

Potem ko so v župnijah doline Rezije izvedli, da bo kmalu g. Gianluca Molinaro odšel, se je tudi širila novica, da ga nadomestil g. Alberto Zanier. Slednjega je videnski nadškof msgr. Andrea Bruno Mazzocato imenoval za vikarja za dolino Rezije.

Gospod Molinaro bo zadnjo nedeljsko mašo v Reziji daroval v ravanski cerkvi, sicer v nedeljo, 29. oktobra, ob 16.00. Kasneje bo postal župnik v krajih Sappada (kjer ob italijanščini govorijo različico nemščine) in Forni Avoltri (kjer ob italijanščini govorijo furlanščino).

Prav tako v ravanski cerkvi bo v nedeljo, 12. novembra, ob 16.00 gospod Zanier daroval svojo prvo mašo v dolini Rezije. Ob tej priliki bo somaševanje z ostalimi duhovniki iz možniške dekanije vodil možniški dekan, msgr. Lorenzo Caucig.

Gospod Alberto Zanier je bil posvečen v duhovnika 1. junija 2013 v videnski stolnici. Prihaja iz furlanskega kraja Piano d’Arta. Star je 28 let in je tako eden izmed najmlajšjih duhovnikov nadškofije. Njegova družina je nekako že povezana z Rezijo: njegova mati Laura Linossi prihaja iz Ile pri Bili (v italijanščini Povici di Resiutta); njegov prastric, g. Carlo Primus iz Cleulisa pri Paluzzi, je služboval kot prvi solbaški župnik, sicer od 1953 do 1965.