Naročnine / Abbonamenti

Il quindinale Dom è stato fondato nel dicembre del 1966 come bollettino interparrocchiale da un gruppo di sacerdoti sloveni delle Valli del Natisone in provincia di Udine. Allora le finalità principali del periodico era quello di tenere vivo il collegamento tra le parrocchie e i numerosi emigranti che avevano lasciato i loro paesi per motivi economici e di contribuire alla conservazione del patrimonio linguistico e culturale sloveno che in quegli anni erano messi in pericolo da una continua assimilazione e impoverimento.
Nella sua lunga storia Dom ha vissuto vicissitudini alterne. Nel 1977 è diventato mensile e si è arricchito della collaborazione di un gruppo di laici. Direttore responsabile era don Ottorino Burelli, mentre la redazione era nella canonica di San Volfango in comune di Drenchia.
Nel 1982 è stata fondata la Cooperativa Dom, che ha rilevato la testata e l’amministrazione del giornale. Ne 1983 Dom è diventato quindicinale e da allora ha conosciuto una continua crescita e diffusione in tutta la Slavia Friulana, tra gli emigranti, in regione ed anche nella Valle dell’Isonzo (Slovenia).

Direttore responsabile è stato nominato mons. Marino Qualizza.
Nell’aprile del 2002 le pubblicazioni sono state interrotte. Un anno dopo la testata è stata rilevata dalla cooperativa Most, che ha potenziato il giornale.
Direttore responsabile è mons. Marino Qualizza
Caporedattore è Ezio Gosgnach
Il giornale conta numerosi collaboratori nella Slavia Friulana, Val Canale, Resia e nella Valle dell’Isonzo.

Abbonamento:

  • Italia: 20 euro
  • Slovenia: 25 euro
  • Europa: 30 euro
  • Extra Europa: 40 euro
  • Sostenitore: 40 euro

 

Petnajstdnevnik Dom je ustanovila skupina slovenskih duhovnikov iz Nadiških dolin v Videmski pokrajini decembra 1966 kot medžupnijski bilten. Takrat je bil osnovni cilj tega lista ohraniti povezavo med župnijami in številnimi izseljenci, ki so zapustili svojo vas iz ekonomskih razlogov ter tako prispevati k ohranjanju slovenske jezikovne in kulturne dedišcine, ki je bila takrat ogrožena zaradi nenehne asimilacije in obubožane rabe.
V svoji dolgi zgodovini je Dom doživel marsikaj. Po raznih pripetljajih je postal leta 1977 mesecnik in s sodelovanjem skupine laikov so obogatili njegovo vsebino. Takrat je bil odgovorni urednik duhovnik Ottorino Burelli, uredništvo pa je bilo v župnišcu Štoblanka v obcini Dreka.

Leta 1982 je bila ustanovljena zadruga Dom; ta je prevzela glavo casopisa in njegovo upravljanje. Leta 1983 je Dom postal petnajstdnevnik in od takrat je nenehno rasel ter se širil po celotni Beneciji, med izseljenci, pa tudi v deželi F.J.K. in Posocju (Slovenija).
Za odgovornega urednika je bil imenovan mons. Marino Qualizza.
Aprila 2002 se je izdajanje prekinilo. Leto kasneje je glavo prevzela zadruga Most, ki je casopis okrepila.
Odgovorni urednik je mons. Marino Qualizza.
Glavni urednik je Ezio Gosgnach.
Casopis ima veliko sodelavcev iz Benecije, Kanalske Doline, Rezije pa tudi iz Posocja.

Narocnine:

  • Italija: 20 eurov
  • Slovenija: 25 eurov
  • Evropa: 30 eurov
  • Izven Europe: 40 eurov
  • Podporna: 40 eurov

 

nome (richiesto) - ime (obvezen)

cognome (richiesto) - priimek (obvezen)

indirizzo (richiesto) - naslov (obvezen)

telefono - telefonska številka

la tua email (richiesto) - e-pošta (obvezen)

messaggio - sporočilo